Arnisa… “In Italia il mio sogno è diventato realtà”

Arnisa… “In Italia il mio sogno è diventato realtà”

Andiamo nel sud Italia, in Puglia, fucina di talenti alla scoperta di Arnisa, una giovane ragazza di origini albanese…
Arnisa oramai da nove anni vive stabilmente in Italia, dove ha iniziato a percorrere e a conseguire il suo sogno nel mondo del fashion business. Appena giunta in Italia la ragazza ha intrapreso gli studi di moda, design e modellistica.
Mi colpisce, ha una visione della professione di fashion designer davvero personale. Arnisa immagina il “creatore di moda” come un professionista a trecentosessanta gradi, capace di partire da “un’idea non ben definita”, da un’ispirazione naturale per poi riuscire a trasformarla in un abito o in un accessorio fashion. L’artista deve quindi passare dal disegno sino ad arrivare alla realizzazione sartoriale, rigorosamente artigianale.
Quando la fashion designer parla del suo lavoro si percepisce un forte senso calore, di emozione… eh, si perché come desidera sottolineare lei, un abito ben riuscito deve essere in grado di emozionare.
Arnisa è una ragazza semplice, umile, ma dal grande talento e dai mille progetti e desideri per il futuro. Lei, affamata di moda e desiderosa di crescere ogni giorno professionalmente mettendosi in gioco…
Conosciamola insieme…
Come è nata la tua passione per la moda? “Semplice, con me…! Eh si, la passione per la moda è nata praticamente quando sono nata io… Quando ero piccola ero sempre alla ricerca del “bello” e mi piaceva tremendamente coordinare tutto al punto che, molte volte, scucivo i vestiti che mi compravano e poi li cucivo nuovamente in modo da ottenere il capo che davvero desideravo… in pratica rivedevo completamente i vestiti fatti da altri stilisti e li rielaboravo secondo il mio gusto… Inoltre, ero talmente perfezionista che se notavo la presenza di “qualche filo fuori posto” (su chiunque mi stesse accanto, sconosciuti compresi) ero persino capace di fermare la persona e toglierlo. Lo so, sono una perfezionista, tutto deve essere perfetto.
Raccontaci l’inizio della tua carriera… “Dopo aver studiato moda e sartoria alla Victoria Academy di Bari, ho voluto subito creare un mio brand “AF Design” per dare forma alle mie idee. Ogni giorno disegno e realizzo principalmente abiti su misura in maniera artigianale, con ogni tipo di tessuto. Avendo una formazione completa anche sulla colorazione dei tessuti, cerco di sfruttarla al meglio offrendo in questo modo creazioni uniche. La parte che adoro e a cui presto una maggiore attenzione sono i dettagli, specialmente quelli applicati a mano poiché li reputo un’immancabile componente di unicità e personalità. E, con la stessa passione, realizzo anche abiti su taglia e accessori.”


Chi sceglie il tuo brand/di farsi ideare degli abiti da te? Cosa vuoi comunicare tramite le tue creazioni? “Penso che la moda in generale sia per tutti. Il mio brand di solito incontra i gusti di coloro che amano l’esclusività anche nella semplicità, e il comfort della creazione su misura. Non ho un mood prestabilito: per me ogni donna ed ogni occasione è unica ed esclusiva. Mi piace sedermi e discutere assieme al cliente di idee e soluzioni, affinché ogni abito porti con se una storia. Più che comunicare un valore, il mio obiettivo è realizzare ogni volta “l’abito perfetto”.
Quali sono le principali sfide e difficoltà che una stilista come te deve affrontare quotidianamente? “In realtà ce ne sono tante, ma se vuoi fare e ami davvero questo lavoro le difficolta devi trasformarle in opportunità. Diciamo che la sfida principale è far capire quanta storia e impegno c’è dietro ogni capo.”

Parlaci dei tuoi progetti in corso… “Ho davvero tanti progetti in mente! Al momento la difficoltà più grande è proprio mettere ordine tra le mille idee. Le scoprirete tra pochissimo.”
Essendo completamente realizzati a mano ogni tua opera è unica ed ha una propria storia…a quale dei tuoi prodotti sei più legata? “Ecco la domanda più difficile…! Sono legata a tutto quello che esce dalle mie mani, ma se proprio devo scegliere, ho un legame particolare con l’abito che mi è valso il primo premio nel concorso “Sulle Ali della Fantasia” ( https://www.arnisadragjoshi.com/2016/04/08/sulle-ali-della-fantasia/ ); un abito scenico composto con centinaia di note musical intagliate a mano su un materiale specchiato.”
Attualmente dove possiamo trovarti e acquistare le tue creazioni?Mi trovate sul mio sito – arnisadragjoshi.com e sulla mia pagina Facebook: Arnisa Dragjoshi – Fashion Design”

 

13 commenti su “Arnisa… “In Italia il mio sogno è diventato realtà”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto