BATA, famiglia, storia, qualità e passione

Aziende in crescita, aziende con ampie prospettivi di sviluppo, aziende la cui storia, tradizione e successo si fonda in numerosi decenni di attività. Bata è il chiaro esempio di una realtà imprenditoriale dove l’esperienza e il saper fare si sono concretizzati e consolidati nel tempo portandola ad essere una tra le principali aziende del settore delle calzature in Italia e in Europa.

Nello specifico oggi Bata, in Italia è Compar S.p.a., ed opera sul nostro territorio dal 1931 con una rete capillare costituita da più di 300 negozi con le formule Bata City, Bata Superstore, Bata Factory Store e Athletes World. Oggi Compar S.p.a. non è solo leader nel settore delle calzature, ma anche nel franchising di questo tipo di prodotto.

Progetto senza titolo

Il successo di Bata, e di Compar S.p.a., si fonda anche nel suo modello di business che si caratterizza per una struttura ben organizzata e definita adibita l’approvvigionamento dei prodotti, oltre che da un modernissimo centro di ricerca e sviluppo che si occupa di tutte le fasi che vanno dallo stilismo alla produzione e che segue la creazione delle collezioni esclusive con private label Bata.

Come anticipato la storia di Bata ha origini antiche. La T. & A. Bata Shoe Company è stata costituita nel 1894, in Cecoslovacchia, dai fratelli Bata, che hanno concretizzato in un’innovativa azienda la competenza calzaturiera portata avanti da otto generazioni.  Sin dal principio l’impresa si è distinta per una forte innovazione affermandosi nel 1987 come la prima fabbrica di calzature con produzione meccanizzata.

Progetto senza titolo-2

Il successo di Bata è intuibile da subito: nel 1905 la produzione ha raggiunto le 2.200 paia giornaliere, nel 1909 ha iniziato il processo d’esportazione e sono stati aperti i primi negozi in Germania, nei Balcani e nel Medio Oriente. Nonostante le guerre mondiali il “Bata system” ha continuato a funzionare e i profitti sono stati tangibili; è stata istituita la “Scuola del Lavoro” e il modello di business Bata si è espanso in modo crescente all’estero. Nel 1939 Bata gestiva ben 63 aziende in diversi settori.

Negli anni ’60 la sede centrale della società è stata spostata a Toronto, affermando la portata internazionale del brand, e negli anni ’70 sono stati sviluppati private labels Bubblegummers, Power, Marie Claire, North Star.

Negli anni ’90 creatività, innovazione di prodotto e ricerca di livelli sempre più alti sono diventati il vero cuore della strategia di Bata che, nel frattempo, ha continuato la sua espansione in Europa Orientale, passando da un’impronta marcatamente manifatturiera ad un approccio maggiormente orientato al design, al marketing e alla distribuzione.

Oggi Bata ha sviluppato numerosi progetti e linee di prodotto, grazie rinnovamento del core business, che ha condotto all’apertura dei Bata Shoe Innovation Centres.


Dimenticavo, vi piacciono le mie BATA?! I love it!

Progetto senza titolo-3

21 commenti su “BATA, famiglia, storia, qualità e passione

  1. non sapevo che Bata avesse una origini cecoslovacche e fosse così antica, degna della fama che la contraddistingue

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto