Consigli di stile @Bordoni1926 – PER LEI

Consigli di stile @Bordoni1926 – PER LEI

Colori che passione. Molte volte si desidera riuscire ad accantonare le solite e classiche nuance ai fini di proporre dei look che siano più colorati, vivaci e – soprattutto – nuovi.

L’abbinamento rappresenta però – molte volte – una sfida, una complessità in quanto richiede di tenere conto numerosi fattori tra cui effetto generato dall’accostamento, contesto di uso dell’outfit e, soprattutto, coerenza alla propria forma e struttura fisica.

57247041_2336480059983516_8133677630575607808_n-2

Ai fini di riuscire a rispondere alla domanda “Come abbinare i colori dei vestiti?” esiste un utile – anche se poco noto – strumento denominato cerchio cromatico di Itten, uno strumento sviluppato dal pittore, designer, scrittore e docente al Bauhaus Johannes Itten che ha creato un mezzo di classificazione e di accostamento dei colori.

L’idea si basa sui tre colori primari – il giallo, il rosso e il blu – da cui discendono i secondari, ovvero il verde (dal giallo e il blu), l’arancione (dal rosso e il giallo), il viola (dal rosso e il blu).  Da questi si ottengono, poi, i terziari e così via. Secondo Itten il bianco e il nero sono “non colori” in quanto abbinabili con (quasi) con tutto e le combinazioni perfette sono quelle che derivano dall’interazione dei colori complementari come ad esempio giallo e viola, fucsia e verde pistacchio, rosso e verde e così via.

59750871_2346851002279755_5752607783841169408_n

Lo schema di Itten è una guida anche nella moda, così come ci spiega Giovanni Bordoni, owner della storica e rinomata boutique Bordoni1926, ricordandoci che però vigono anche ulteriori criteri e modi per abbinare capi e accessori.

Ai fini di scegliere la composizione perfetta è necessario valutare quali colori stanno bene con il nostro incarnato, col nostro colore di capelli e degli occhi.

Come scegliere i colori giusti? Ad esempio, chi ha un sottotono caldo dovrebbe usare i colori della terra evitando quelli freddi come il nero, i colori fluo o i grigi mentre chi ha un sottotono freddo dovrebbe preferire colori freddi e intensi.

57419008_2336481409983381_4032757824592281600_n

Alcuni consigli veloci e facili per sviluppare i propri look in base ai colori…!

  1. Colore chiaro + colore chiaro = per un look minimal, elegante o bon ton
  2. Colore chiaro + colore scuro = per un look effetto optical
  3. Colore chiaro + colore vivace = per un look basic, raffinato ma eye-catching
  4. Colore scuro + colore scuro = per un look perfetto davvero per ogni occasione
  5. Colore scuro + colore vivace = per un look glamour perfetto anche per la sera
  6. Colore chiaro + colore scuro + colore vivace = per un look che non passa mai inosservato
  7. Colore chiaro + colore chiaro + colore vivace / colore scuro + colore scuro + colore vivace = per “spezzare” l’effetto monocromatico ad esempio con scarpe, borse e accessori in contrasto.

17 commenti su “Consigli di stile @Bordoni1926 – PER LEI

  1. conoscevo lo schema di Itten e penso che possa aiutare chi di solito non usa i colori e vuole provare a cambiare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto