Bordoni 1926 for Duty Free District

Bordoni 1926 for Duty Free District

Bordoni1926 aderisce al progetto Duty Free District. Una iniziativa importante che riguarda e coinvolge i commercianti di Morbegno e che si pone come obiettivo principale quello di dare “gas” all’economia del paese ponendolo come protagonista di iniziative di valore.

Il progetto

Duty Free District si sviluppa dalla importante e proficua partnership tra Unione del Commercio e del Turismo/Confcommercio Sondrio, tramite la sua Associazione Mandamentale, e la startup digitale Stamp. Oggi, per mezzo di questo progetto, la Valtellina ambisce ad affermarsi come una vera e propria area di shopping Duty Free, partendo da Morbegno [il modello sviluppato d’ispira a quello di Vicenza e di Como, realizzato negli anni precedenti].
Morbegno e i suoi negozi si pongono come “banco di prova” di questa innovazione fortemente sostenuta e voluta dal presidente mandamentale dei commercianti, Mario Rovagnati, con il consigliere Giovanni Bordoni, owner di Bordoni 1926.
Sono circa una ventina gli esercenti aderenti che garantiranno l’esenzione totale e immediata dell’Iva a tutti i turisti extra UE grazie al servizio gratuito di Stamp. Nello specifico si evidenzia, per i consumatori, un risparmio netto sarà del 22%. Questa agevolazione permetterà di trasformare l’esperienza di acquisto a Morbegno in quanto la renderà più attraente ponendosi concretamente a supporto del rilancio commerciale.

Bordoni 1926 in prima linea

Bordoni 1926 non poteva non essere uno dei sostenitori e promotori del Duty Free District. Giovanni, si pone sempre come imprenditore intraprendente e lungimirante, desideroso e volenterosi di carpire le potenzialità e le opportunità del mercato al fine di riuscire ad esaltare e avvalorare il disegno imprenditoriale che porta avanti con la sua famiglia.
 

La testimonianza

Parlando del progetto Fontolan [Stamp] dichiara «il risultato del Distretto di Como, dove abbiamo registrato +80% di nuovi clienti, è replicabile in tutta la penisola a partire dalle località di confine come Morbegno e la Valtellina. Siamo certi – ha aggiunto – che il progetto rappresenterà una grande opportunità per Morbegno che turisti e negozi coglieranno anche grazie alla nostra nuova app, che permette la prenotazione e il ritiro della merce in totale comodità e sicurezza anti-Covid. Stamp, infatti, ha innovato il tax free shopping e le vendite retail ai turisti grazie all’unico modello full digital in Europa, garantendo il risparmio immediato ‘Duty Free’ dell’Iva rispetto alle vecchie procedure di rimborso».
 
 
Vieni a scoprire cosa Bordoni ha scelto per te!
Bordoni 1926
Via Vanoni,1 – 23017 Morbegno, Lombardia
0342 610137

2 commenti su “Bordoni 1926 for Duty Free District

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto