Gukō, il mio progetto ambizioso

IMG_4542Lombardia. Anche oggi una storia di passione, la storia di un giovane, Luca, e della sua Gukō.

Luca, ventiseienne, di Brusaporto, un piccolo paese in provincia di Bergamo, dopo aver conseguito un diploma come geometra si è laureato in economia nel 2015.

Oggi Luca, nonostante lavori come controller in un’azienda che si occupa di valvole Oil & Gas, ha scelto di non rinunciare alla sua passione-intuizione e ha, quindi, avuto il coraggio di intraprendere il suo sogno come fashion designer.

La sua capacità di combinare la sua anima “economica” a quella “artistica” è il chiaro sinonimo della determinazione e dell’ambizione che lo contraddistinguono.

 

Conosciamo insieme Luca…

“Ho sempre avuto la passione della moda ed è proprio per questo motivo perchè cerco di vestirmi in modo tale. Nel costruire il mio stile personale mi piace, soprattutto, prendere ispirazione dalle nuove mode e personalizzarle.”

Parlando della sua attività come fashion designer Luca afferma “La mia “carriera” nel mondo della moda è inizialmente nata come hobby, ma, così come detto precedentemente, essendo una persona molto ambiziosa, ho voluto cimentarmi in questo nuovo progetto, ovvero Gukō. Il tutto è nato prendendo ispirazione alle sacche di tela di famosi marchi sportivi (Adidas/Nike)… guardavo quelle sacche e mentre le osservavo una domanda mi balenava in testa: “Perchè non provare a rendere queste sacche almeno un pochino  più eleganti e personalizzabili?” Così, dopo alcuni mesi di lavoro per la creazione e ricerca dei materiali sono riuscito a realizzare il progetto e a creare il mio “prodotto prefetto”.”

Luca mi osserva, ma è coinvolto dal racconto. Non si ferma “La ricerca dei prodotti non è stata affatto semplice; per trovare davvero quello di cui avevo bisogno ho faticato molto. Ho faticato sia per trovare l’ecopelle adatta ai miei prodotti, che per la corda, gli occhielli ecc.”

Continua “Gukō non ha un target di clientela particolare o ben definito. Ciò che realizziamo è adatto per ogni esigenza o desiderio del cliente (le pochette, essendo personalizzabili, possono essere utilizzate in qualsiasi momento… ad un evento speciale o nel quotidiano). Sebbene il progetto iniziale fosse la creazione di sacche ho subito diversificato il prodotto aggiungendo delle pochette di vari modelli (con borchie, toppe, iniziali ecc.) sempre dello stesso materiale delle sacche.”

Luca ha una chiara visione delle difficoltà e delle sfide che deve e dovrà affrontare e per questo afferma “La principali sfide riguardano l’aggiornamento delle nuove tendenze: bisogna essere sempre al corrente dei nuovi trend e cercare di raggiungere una sempre più amplia clientela.”

Dove trovare Luca e la sua Gukō? I prodotti di Luca sono disponibili su Instagram, ma a breve verrà aperto sito e-commerce.

 

20 commenti su “Gukō, il mio progetto ambizioso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto