I miei sogni e le mie sfide…

I miei sogni e le mie sfide…

Piccole grandi donne…
Storie vere e di passione fatte di sacrifici, impegni e sogni.
Oggi, Veravere ci racconta la sua avventura, da “piccola imprenditrice” così come la definisco io di un delizioso bar di Morbegno. Barbee è un luogo di unione e di condivisione in cui si respira senso di amicizia e di famiglia.

Ascoltiamo la sua testimonianza di donna, mamma e gestore di una piccola attività locale [così come lei preferisce definirsi] …
 
“Al giorno d’oggi non è per nulla facile riuscire a gestire un’attività. Ci sono sempre mille nodi burocratici tra cui è letteralmente necessario sbrogliarsi per avere qualche condizione più vantaggiosa a livello fiscale, o anche solo per voler organizzare qualche evento.
A questo, poi, si sommano anche una serie di difficoltà connesse alla gestione contabile nonché dell’organizzazione del servizio, delle pulizie etc.

Se devo essere sincera i pensieri, legati alla gestione e ai suoi risultati, sono molti e riuscire a quadrare i conti a volte non è sempre facile.
Penso che chi [come me] è titolare di partita IVA, al giorno, svolga la sua attività guidato dalla sua grande passione, dalla sua sfida personale. Siamo persone che ci poniamo l’obiettivo di raggiungere qualcosa in più, di costruire una sicurezza anche se forse questa non arriverà. Tali elementi permangono però come uno stimolo continuo, come una sorta di stato di perenne adrenalina di cui alla fine non si può più fare a meno.
Questo per me vuol dire essere “imprenditori” oggi.

Guardando al domani che dire? I miei sogni, il mio futuro lo immagino, ma non lo definisco, sono in continua e metamorfosi, ho solo la certezza di non essere ancora soddisfatta.
Tutto quello che arriverà lo prenderò con entusiasmo e dedizione, ma non per forza deve essere nell’ambito della ristorazione (anche se mi ci trovo bene).
Diciamo che il mio unico obiettivo è essere soddisfatta di quello che faccio qualsiasi cosa sia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto