La mia esperienza, Loredana

Quando un artista è poliedrico, vario, contaminato sotto mille aspetti, da quelli della propria cultura a quelli sociali ed etici, ma soprattutto da quelli artistici diventa complicato riuscire ad attuarne un’unica descrizione.

Eccoci qui con Loredana che ci racconta il suo viaggio, la sua vita nell’arte e nella creatività…

“Per me la creatività, l’arte e la pittura è un grandissimo sogno, credo che i miei pigmenti sottendano infinite possibilità. Non è facile sviluppare una propria produzione, la mia

 collezione “Amabili Resti” è formata da 22 opere in pigmenti, realizzate nel 2013 e che continua – in qualche modo – ad evolversi. Ispirazioni ed opere nascono ad anni di distanza, così come la loro immagine e valutazione anche perché non si dipinge a quantità esagerate; reputo che sia fondamentale la sinergia giusta tra uno spazio importante e una veicolazione seria o per lo meno rigorosa. L’arte è la creazione di un flusso, un flusso che va dove noi lo vogliamo direzionare.

Oggi ho in produzione dei primi n. 44 multipli dei medaglioni, o meglio i miei c.d. sigilli d’autore, le collane, i multipli…una gamma di prodotti che mi garantiscono la possibilità di fare si un prodotto che idealmente possa invadere il mercato, fino ad arrivare ad una visione internazionale, ma comunque a tiratura limitata. La collezione è formata da sei opere di quattro, in due versioni, ovvero un medaglione grande di cm 10 ed un altro poco più piccolo. Questi gioielli si adattano facilmente a tutte le donne perché sono sviluppati considerando le loro specifiche fisiche e caratteriali differenti. La finitura è un collare di cuoio con male in bronzo brunito, il medaglione è una sottile foglia di legno così come fosse un’icona nella quale viene stampata l’opera. Ogni medaglione è laccato per proteggerlo, la laccatura è matt, non lucida, esattamente come nei dipinti, poiché garantisce una certa impermeabilità, e finitura. Ogni opera è ben studiata, le opere che sviluppo possono essere all’infinito perché lavoro si con i miei lavori storici ma in digitale, quindi creo costantemente fondendoli con altri lavori o altri di graffiti disegnati da me.
IMG_6668

Ho, quindi una grande possibilità di opere; anche nel digitale lavoro da molti anni con le foto fusioni… questo è il senso del lavoro poliedrico: essere fluidi come l’acqua, l’acqua che scorre ovunque e che si modella alla materia, è la più potente fra i cinque elementi. Ecco, questa è la mia idea di sigilli d’autore che sprigiona numerose possibilità.”

61 commenti su “La mia esperienza, Loredana

  1. Molto belli, e molto interessante l’aspetto artistico, che distingue e rende riconoscibili questi medaglioni!

  2. Personalmente amo le collane importanti, trovo che completino l’outfit e lo rendano molto particolare. Questi medaglioni nascono da un concept molto belle e sono davvero particolari! Complimenti all’artista!

  3. Sono molto particolari queste collane, le trovo davvero uniche, mi piace molto il cerchio piccolo, bisogna scegliere bene l’abbigliamento quando si indossano queste collane. Devono essere messe in risalto.

  4. Sono davvero bellissimi, i miei preferiti quando li ho visti sono quelli colorati, ma quando ho visto quelli in bianco e nero ne sono rimasta davvero affascinata.

  5. Fantastici questi sigilli d’autore, non ne avevo mai visti dipinti in questo modo. E’ una artista a tutto tondo, lo si vede nelle sue opere e lo si legge nei suoi passaggi. Mi piace molto, comprerei volentieri un sigillo che fa lei. MA arriveranno in Australia?

  6. Ma che belle collane! Direi molto Originali!
    Personalmente non ho mai indossato collane di questo genere ma comunque penso siano molto belle. Belle nella loro fantasia e creatività.

  7. Un’idea bellissima e originale! Davvero delle collane con medaglioni unici e originali, la finitura in cuoio è molto raffinata !

  8. Sono gioielli che, già indossati da soli, danno carattere al look! io li abbinerei con colori tenui o con assenze di colore, come il bianco. Devono assolutamente risaltare!!!
    Nicoletta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto