Sostenibilità

Sostenibilità

Che cos’è la sostenibilità?

Secondo le Nazioni Unite, la “sostenibilità” significa soddisfare le esigenze del presente senza compromettere la capacità delle generazioni future di soddisfare le proprie esigenze.

Pertanto, i marchi di moda devono sviluppare modelli di business sempre più sostenibili e riconoscere che i ritorni sostenibili a lungo termine dipendono da un sistema sociale, ambientale ed economico che sia solido, ben funzionante e trasparente, solido, ben funzionante e governato in modo trasparente.

L’industria della moda contribuisce all’economia economia globale e dà lavoro a milioni di persone. Tuttavia, la moda ha anche importanti costi sociali e ambientali.

La sostenibilità è diventata una delle principali preoccupazioni dell’industria della moda.

I dati raccolti nell’ultimo decennio mostrano che l’industria della moda è seconda solo all’industria petrolifera in termini di inquinamento.

L’agricoltura per la produzione di materie prime provoca perdita di habitat, deforestazione e degrado del suolo.

La maggior parte dei pesticidi è dannosa per gli agricoltori e gli insetti.

L’estrazione del petrolio dalle fibre sintetiche inquina grandi quantità di acqua dolce.

La lavorazione a umido, insieme alla produzione di materie prime e all’estrazione dell’olio materie prime e all’estrazione dell’olio, ha un forte impatto sull’ambiente.

Questo processo comprende il candeggio, la tintura, la stampa e la lavorazione della pelle.

Pertanto, non solo consuma energia e acqua, ma danneggia anche gli ecosistemi d’acqua dolce, in quanto i prodotti chimici che ne derivano vengono scaricati direttamente nei fiumi.

Il 2-8% delle emissioni globali di carbonio proviene dall’industria della moda.

L’industria della moda è anche responsabile della grande produzione di rifiuti.

I consumatori acquistano molti vestiti e la maggior parte di essi non è riciclabile.

articoli di abbigliamento non sono riciclabili e una volta scaricati finiscono una volta scaricati finiscono inceneriti o in discarica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto