Storia di determinazione…

Storia di determinazione…

Imprenditori. Imprenditori oggi, imprenditori giovani. In tanti sognano di poter sviluppare la loro attività, ma solo pochi hanno il coraggio di farlo… lei, la mia amica  un esempio di energia e coraggio, lei startuppara oggi!


conosciamola insieme…

Io, startappara, oggi.

 

Startupper. Chi sono queste creature? Ne sentiamo parlare ma non le conosciamo veramente.

Uno startupper è una persona che ha deciso di dedicare la sua vita alla propria startup perché ha un’idea in cui crede profondamente: non importa in cosa quest’idea consista, lo startupper ci crede fermamente.

Lo startupper è una persona decisa e determinata, con tanto coraggio e tanta fiducia ma anche con un pizzico di fortuna.

Io ho deciso di essere uno startupper, anzi una startuppara, perché ho un forte sogno nel cassetto: vedere il mondo della moda partecipativo ed inclusivo.

Essere una startappara non è facile: continuano ad esserci dei pregiudizi sulle donne imprenditrici e farsi valere è una bella sfida. Ma io amo le sfide e il fatto di essere una donna rende il tutto ancora più entusiasmante.

businesswoman-company-concept-7357

Il progetto che sto portando avanti si chiama Choice: è un social network di moda dove le persone possono esprimere la propria voce e dare vita alle nuove tendenze ricevendo in cambio dei punti che si convertono in buoni sconto; nel contempo, le aziende, ricevono i feedback degli utenti e possono essere più vicine ai clienti. Ogni settimana viene pubblicata la classifica dei prodotti più recensiti che le persone possono acquistare usando gli sconti ricevuti.

[wpvideo nGqEeorg]

Questo è Choice, il social network che sogna di cambiare il mondo della moda.

choice

Ho deciso di diventare Startappara perché credo fermamente in quest’idea: prima di Choice ho strutturato un prototipo per department store presentato in Rinascente e prima ancora lavoravo in una banca come impiegata, un lavoro che reputavo estremamente noioso e poco stimolante. Insomma, avevo bisogno di sfide e di un lavoro che fosse mio, una mia creazione. Grazie a Choice tutto questo ora è possibile, lavoro ad un progetto che è frutto di una mia idea e lo sviluppo passo dopo passo grazie al prezioso aiuto degli altri componenti del mio team. Insomma, essere una startappara oggi può essere racchiuso in tre semplici parole: essere instancabile, entusiasta e libera!

13 commenti su “Storia di determinazione…

  1. Complimenti alla tua amica che ha dato voce e vita ad un suo progetto. Credo sia importante che sempre più donne entrino nel mondo delle startup. Più idee da sviluppare corrisponde a più vantaggi per l’economia stessa.
    Maria Domenica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto