A supporto dell’imprenditoria giovanile

Ha preso il via la procedura per la selezione di 12 giovani artigiani che avranno la possibilità di partecipare alla manifestazione fieristica ‘Artigiano in Fiera 2022’, ospitati gratuitamente presso lo spazio dedicato a Regione Lombardia.

Assessore Bolognini: orgogliosi di promuovere e valorizzare startup e attività imprenditoriali degli under 35

“In occasione dell’edizione 2022 di ‘Artigiano in Fiera’ – spiega Stefano Bolognini, assessore regionale allo Sviluppo Città metropolitana, Giovani e Comunicazione – Regione Lombardia mette a disposizione di 12 giovani imprenditori e imprenditrici artigiani il proprio stand per tutta la durata dell’evento, dal 3 all’11 dicembre. Siamo orgogliosi di dare loro la possibilità di farsi conoscere insieme al proprio brand, presentando al pubblico le loro creazioni e prodotti. Il tutto nella cornice di una delle manifestazioni fieristiche più note e frequentate d’Italia”.

Regione Lombardia al fianco dei giovani

“Credo fermamente – prosegue l’assessore Bolognini – che si debbano incoraggiare, promuovere, sostenere e valorizzare le attività di giovani che decidono di mettersi in gioco. Soprattutto in un periodo storico come questo, aprendo e gestendo un’attività imprenditoriale. Sono tutti esempi positivi da mettere in luce in luce e raccontare. Si tratta di ottimi traini,  fonte di ispirazione anche per altri ragazzi e ragazze a cui idee, creatività, voglia di fare e di costruire non mancano. Regione Lombardia è al loro fianco . Con questa iniziativa – conclude Bolognini – vuole offrire loro un’opportunità importante e concreta per aiutarli a fare crescere le loro attività e a sentirsi protagonisti”.

Artigiano in Fiera 2022, al via le candidature per Under 35 lombardi: i requisiti per partecipare

I 12 giovani imprenditori selezionati, avranno a disposizione uno spazio espositivo all’interno dell’area di Regione Lombardia durante l’evento dal 3 all’11 dicembre. Inoltre, per loro prevista visibilità sul portale di ‘Artigiano in Fiera’ per 1 anno.

La domanda di selezione può essere presentata da giovani imprenditori tra i 18 e i 34 anni. La loro attività, con fatturato inferiore a 2 milioni di euro annui, deve aver sede legale o essere operativa in Lombardia.

I giovani imprenditori devono essere iscritti all’Albo degli Artigiani dopo l’1 gennaio 2019 e non devono aver mai partecipato ad ‘Artigiano in Fiera’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto