Alice, il mio amore per la danza

Alice, il mio amore per la danza

La danza, un’arte, una forma di cultura.

IMG_5954Una modalità di espressione che trova le basi nella storia, nell’antichità. Costituisce una delle Arti più antiche che, molto probabilmente in contemporanea con la voglia di esprimersi con i primi suoni musicali. In seguito, proprio come la musica, si è sviluppata in forme differenti in relazione all’epoca e alla cultura.

 

La danza accompagna, quindi, la storia dalla preistoria fino al consolidamento delle prime civiltà al punto che la danza nel corso dei secoli si è affermata come lo specchio della società, del pensiero e dei comportamenti umani.

Oggi il suo sviluppo è ancora in evoluzione così come la cultura e la società.

Alice, giovane e intraprendente ha conosciuto sia da piccola, da sola quest’arte, questa importante e raffinata forma di comunicazione e l’ha resa la sua passione che coltiva nella quotidianità con la consapevolezza dell’impegno che le comporta e dei sacrifici che le richiede al fine di migliorarsi costantemente e di riuscire a raggiungere i suoi veri sogni ed aspettative…

Conosciamo con lei questa sua passione…

“La danza rappresenta una di quelle mille attività che a sei anni decisi di intraprendere… Ricordo bene il mio primo contatto con questo mondo, ero da sola, quando la maestra di danza entrò nella mia classe, in prima elementare, per promuovere il corso di danza classica… Alo stesso tempo rammento bene anche l’attimo in cui entrò l’insegnante di pianoforte in aula…

IMG_9679

Lo ammetto. Ambivo a fare qualsiasi cosa mi si proponesse ed è proprio stato così che ho iniziato. Ho iniziato con la danza classica, poi mi sono avvicinata a quella moderna, contemporaneo e infine sono giunta all’hip-hop… Inoltre, parallelamente suonavo anche il pianoforte e frequentavo anche un corso di musical. Alla base delle mie numerose attività sussisteva il patto con mia madre ovvero quello di portare ottimi risultati scolastiche.

Un accordo chiaro, uno scambio. Risultati scolastici buoni per poter continuare tutti questi corsi. Passavo le nottate a studiare, i weekend a studiare. Una sfida, ma programmare l’anticipo dei compiti non mi spaventava per nulla, anzi, era diventato una competizione che devo ammettere di aver pienamente vinto.

IMG_1102

Il mio sogno sin da bambina è sempre stato quello di ballare a New York, e questa occasione mi arrivò durante uno stage di danza in cui vinsi una borsa di studio per la prestigiosa scuola “Peridance Capezio Center”. Lo ammetto, un sogno che si stava realizzando, ma che è stato interrotto da un brutto infortunio che non mi ha permesso di sfruttare come desideravo questa opportunità. Sono comunque partita, ma per un periodo inferiore e senza l’aspettativa di trasferirmi nella città delle grandi occasioni. Rimase comunque una bellissima esperienza formativa, anche se spesso mi trovo a pensare cosa sarebbe accaduto se fossi rimasta all’estero. Credo anche di aver imparato molto come persona da quei “vi faremo sapere”. Ho compreso che tutto accade per un motivo, che la nostra strada magari deve seguire un determinato corso che probabilmente prevede qualcosa di diverso per noi.

Quindi da quell’infortunio mi ripresi più forte di prima anche mentalmente, più cresciuta, ed ora posso dire che questo è il mio lavoro!

IMG_9557 1

Oggi sono nel corpo di ballo dei programmi “Domenica In” su Rai1 e di “Fratelli di Crozza” su Canale 9. Principalmente lavoro in televisione su Rai e Mediaset, anche se il teatro mi ha sempre lasciato quel qualcosa in più…

La forza, la “fame” del palco, l’energia che si respira tra i colleghi ballerini, l’odore del teatro e le luci degli studi televisivi sono vita, sono sensazioni difficili da spiegare. In quegli istanti senti il tuo corpo che si ricarica, non senti stanchezza, dolori, hai solo tanta energia e voglia di ballare.

Quando mi trovo a paragonare i periodi di fermo e quelli lavorativi penso spesso alla frase “Il lavoro nobilita l’uomo”, nel senso che lo eleva spiritualmente e moralmente e credo che sia davvero azzeccata per il MIO di mestiere in quanto è un lavoro composto da anima e corpo, che ti porta ad esprimere emozioni spesso nascoste o addirittura dei lati del proprio carattere fino a quel momento sconosciuti… è un lavoro su sé stessi che mette alla prova e che accresce.

In Italia – purtroppo – il mestiere del ballerino è in discesa, i lavori diminuiscono, i corpi di ballo diventano saltuari e meno numerosi e “resistere” è difficile, perché tante volte si pensa a mollare, a cambiare strada. Io credo che il corso degli eventi mi abbia sempre, nonostante tutto, riportato su questa rotta… una chiamata improvvisa, un lavoro che ti lascia “quel qualcosa dentro” per cui capisci che non puoi farne a meno.

47D0C33A-1946-4264-ABFD-51E262384A8F

 La speranza di ogni artista al momento è che non chiudano i teatri, che il pubblico, la gente comune, ritrovi la vera passione per l’arte, ed io sono molto speranzosa in tal proposito, soprattutto per il nostro paese che davvero è ricco di talenti!”

39 commenti su “Alice, il mio amore per la danza

  1. Davvero i miei complimenti. Ho sempre amato la danza, ma non ne sono in grado non avendola mai effettivamente studiata e praticata. Avrei voluto tantissimo cominciare dall’Hip Hop e poi andare magari ad imparare la breakdance. Lavorare in programmi televisivi poi è un ottimo trampolino di lancio per qualcosa di più grande. Si vede che Alice ha una grande passione e mi auguro per lei che riesca a realizzare i suoi sogni e di ballare più spesso anche in teatro.

    1. Grazie mille davvero per le belle parole, non è mai troppo tardi per iniziare e divertirsi! Il ballo è l’espressione dell’anima, fa stare bene!
      Amo l’arte in generale ed ora insieme al mio compagno abbiamo creato un brand di abbigliamento che permette di indossare l’arte!
      “magma company”
      http://www.magmacompany.it
      sono innamorata di questo progetto.. che come la danza porto avanti con passione!
      L’arte è vita!

  2. Guardo spesso Fratelli di crozza, dopo aver osservato bene le foto l’ho riconosciuta é bravissima.

    1. Grazie davvero!
      È stata una bellissima esperienza iniziata qualche mese fa e spero continui anche nella prossima stagione!
      Adoro anche il programma!!
      Nel “tempo libero” mi dedico al mio brand d’abbigliamento Magmacompany in cui abbiamo creato un’unione tra arte e moda.. anche questa è pura passione.. ed è un progetto che spero di continuare insieme alla danza!
      http://www.magmacompany.it

  3. Ciao gran belle foto e maestria nel ballo, hai fatto molti sacrifici per arrivare dove sei, anch’io amo la danza e soffro quando mi fermo

    1. Ti ringrazio tanto per queste parole!
      Il talento va alimentato dalla passione… ed ora, oltre che la danza, sto mettendo tanta passione nel mio brand Magma Company in cui credo fortemente perchè con i nostri prodotti puoi “indossare l’arte”…
      Guarda il sito e viaggia insieme a noi tra le grafiche realizzate dalla nostra artista😍
      https://magmacompany.it/

  4. bravissima e che portamento.
    anche io ho fatto danza, classica e moderna, per più di 10 anni e mi è rimasta nel cuore

  5. Io ho fatto danza da piccola ma dopo che l’insegnante ha detto chiaramente a mia mamma che potevo darmi all’ippica così è stato. Negata proprio zero ritmo nel sangue. Sempre ammirato chi invece è portato per questo sport così femminile e spettacolare. Davvero molto molto brava.
    Buona giornata
    Luna
    https://www.fashionsnobber.com

  6. mia figlia di sei anni da tre fa danza propedeutica. balla a scuola di danza classica, balla a casa, balla quando dorme. non so come sarà il futuro suo ma io l’appoggio col sorriso anche se non avrei mai immaginato questa vena artistica.

    1. Il supporto è importantissimo, bisogna coltivare i propri sogni con sostegno e serenitá!!
      Io al momento oltre che alla danza, credo nel brand che abbiamo creato “magma company”, il cui concept è applicare le Opere dell’artista Loredana Raciti su collane e tshirt cosí da poter INDOSSARE L’ARTE, e devo ringraziare tutte le persone che mi sostengono per poter condividere con loro la felicitá del mio lavoro!!
      https://magmacompany.it/

  7. Complimenti, una bellissima storia, che dimostra che si possono realizzare i sogni basta crederci e lavorare per farli diventare realtà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto