Amo sperimentare, Alessandra.

Da Torino a Napoli e adesso verso la Francia.

Questa è la storia di Alessandra, nata in Piemonte e cresciuta nella calda e vivace città campana.

Picture3Alessandra ha un background profondamente artistico in quanto dopo essersi laureata in Pittura presso l’Accademia di Belle Arti, ha sviluppato un’importante esperienza pratica presso una ditta di restauro. Questa attività si è rivelata fondamentale per lei, per la sua crescita e competenza. Successivamente la designer si è dedicata al design d’interni ed infine alla progettazione di gioielli.

“Ogni esperienza del mio percorso si è rivelata essenziale per il mio lavoro attuale…la conoscenza dei materiali, l’uso dei colori e delle forme…e soprattutto la possibilità di poter esprimere il mio gusto creando uno stile personale.”, afferma Alessandra.

 

Conosciamo insieme Alessandra…

Picture2Come è nata la tua passione per la moda e per i gioielli … “La mia passione per la Moda è nata in modo abbastanza naturale. Sicuramente predisposizione unità a voglia di sperimentazione. Mi sono resa conto che la curiosità spesso mi spinge alla ricerca del bello in ogni sua forma ed espressione mi permette di creare mixando concetti espressivi ed estetici differenti, i monili che propongo nelle mie linee sono sempre pezzi unici. Gioielli? Li trovo una importante forma di rappresentazione di sé stessi e della propria personalità.”

Raccontaci l’inizio della tua carriera… “La mia carriera si è sviluppata e si è delineata in modo sostanzialmente naturale in quanto i miei studi uniti alla mia passione e voglia di sperimentare e provare mi hanno condotto allo sviluppo di questi prodotti, di questi accessori, gioielli, che condensano arte, design, creatività e moda.”

Cosa vuoi comunicare tramite le tue creazioni? “Personalità e valorizzazione della persona che indossa e sceglie il mio prodotto. Credo che il bello sia possibile per tutti e soprattutto so che ogni singola persona possiede una sua bellezza… è in questo contesto che il design diventa il tramite tra fruizione ed espressione personale di una certa bellezza ed estetici… Inoltre, credo nell’individualità come mezzo di crescita comune, reputo che creare per qualcuno che poi sceglierà proprio quell’oggetto sia un’opportunità incredibile di vita e di condivisione oltre che un piacevole gioco di mescolanze.”

Picture1

Parlaci della scelta dei materiali… “Amo mescolare materiali differenti, mi piace vedere e studiare un prodotto e i materiali affinché possa realizzare un prodotto che sappia rispecchiare i desideri dei miei clienti. Così come adoro osservare come ogni persona possa scegliere ciò che più si avvicina alla sua idea di bellezza, amo lo sguardo delle mie clienti quando indossano un mio oggetto, amo avere la consapevolezza che l’oro – così come l’argento – possono essere materiali nobili o semplicemente metalli duttili e per questo adattabili.”

A quale target di clientela ti rivolgi? “La mia clientela è davvero molto varia in quanto passa dalla ragazza amante della moda alla signora incuriosita dal design…Non ho un vero e proprio target di riferimento!”

Progetti per il futuro? “Sicuramente lavorare sul mio sito ufficiale è www.aiardodesign.com

Attualmente dove possiamo trovarti e acquistare le tue creazioni? “Oggi mi potete trovare sia su Instagram (@alessandraaaiardo e @alessandra_aiardo_jewels) oppure su Facebook.”

 

 

 

 

 

14 commenti su “Amo sperimentare, Alessandra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto