Fashion Transparency Index

Fashion Transparency Index
L’indice di trasparenza della moda 2021, denominato, Fashion Transparency Index, decreta lo status “as is” della trasparenza nel mondo della moda è giunto alla sua sesta edizione.
Il 2021 si pone come l’anno in cui 250 dei più grandi marchi e rivenditori di moda del mondo sono stati esaminati e classificati in base alle informazioni divulgate sulle loro politiche, pratiche e impatti sociali e ambientali, nelle loro operazioni e nella catena di approvvigionamento.
Un passo importante verso il futuro e verso una maggiore sostenibilità del settore.
Il Fashion Transparency Index è uno strumento importante e concreto che serve per spingere e incentivare i più grandi marchi di moda del mondo a essere più trasparenti riguardo ai loro sforzi sociali e ambientali. Fashion Revolution crede che la trasparenza sia fondamentale per ottenere un cambiamento sistemico nell’industria della moda globale, motivo per cui ci battiamo dal 2014 e perché abbiamo creato questo Indice.
La trasparenza non va confusa con la sostenibilità. Tuttavia, senza trasparenza, sarà impossibile realizzare un’industria della moda sostenibile, responsabile ed equa.
La trasparenza è un primo passo; non è radicale, ma è necessario.
La trasparenza è alla base del cambiamento trasformativo, ma sfortunatamente gran parte della catena del valore della moda rimane opaca, mentre lo sfruttamento umano e ambientale prospera nell’impunità.
La mancanza di trasparenza perpetua un sistema esclusivo, in cui ci si aspetta che le persone si fidino dei marchi che hanno continuato a mettere il profitto e la crescita al di sopra di ogni altra cosa. Quando i marchi divulgano pubblicamente le informazioni, consente a chiunque di esaminare attentamente le proprie politiche, ritenerlo responsabile delle proprie affermazioni e sostenere un cambiamento positivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto