KREIZY, be unique

Personalizzazione. La linea guida della mano dei due fashion designer Matilde Gabusi e Riccardo Dall’aglio, ideatori e owner di KREIZY, brand Made in Italy specializzato nella realizzato di abbigliamento personalizzato.

KREIZY è un marchio che si sviluppa sulla base della volontà di accrescere l’offerta di prodotti italiani personalizzati e, in particolare, quella di offrire e introdurre sul mercato la personalizzazione di qualità.

Matilde e Riccardo sono partiti dall’idea di sviluppare un nuovo modo di vestire, che permetta a tutti di poter ideare e creare un capo unico e personale, per questo motivo, hanno provato a sviluppare capi in grado di rispecchiare personalità, creando jeans, giacche, shorts personalizzati capaci di esprimere un pensiero.

Quella dei due fondatori è una linea che nasce dall’unione di passione, dedizione e professionalità, elemento in cui credono fortemente in quanto riconoscono che l’arte “fa bene” e identificano un valore maggiore ai capi personalizzati.

abbigliamento-kreizy-castel-maggiore-009-2a8e3cef

La linea di abbigliamento si distingue per un mix di capi personalizzati, volti a comunicare messaggi; i tessuti sono selezionati ai fini di offrire il massimo comfort, grazie alla loro vestibilità. Creatività, professionalità e dedizione sono i tre pilastri del lavoro di Matilde e Riccardo.

Tutti i prodotti si distinguono per la presenza di ricami, patch e appliquè. Per realizzare i ricami il brand si avvale di una ricamatrice da tavolo, a un ago, e di un software specialistico, le lavorazioni sono effettuate sui singoli capi usando esclusivamente filati Madeira, i migliori sul mercato.

abbigliamento-kreizy-castel-maggiore-008-2a1072ce

Tutti i patch sono realizzati a mano: sviluppato il disegno viene elaborato per essere trasferito al software.  L’appliquè è una tecnica di ricamo molto affascinante, che non viene mai utilizzata a livello industriale per la sua estrema complessità. Anche a livello artigianale Kreizy è uno tra i pochissimi marchi in grado di realizzare appliqué, perché richiedono grande manualità e speciali macchine ricamatrici (l’appliqué richiede di integrare nel disegno una stoffa, che funge da base: intorno ad essa e al suo interno eseguiamo il ricamo per ottenere patch o applicazioni dirette sul capo; l’effetto finale è molto particolare perché la stoffa, con il proprio colore o la propria fantasia, esalta il ricamo).

Kreizy ha vinto il premio speciale Antonio Barresi della città metropolitana di Bologna per l’innovatività del progetto grazie alla loro formula ancora poco presente sul mercato: personalizzare l’usato e l’invenduto.

abbigliamento-kreizy-castel-maggiore-004-e85d0497

Conosciamo insieme a Riccardo Kreizy…

Quando è stato costituito il brand? Il brand è stato costituito il 12 Ottobre 2017 dopo una ricerca di mercato di un anno e mezzo.

Qual è la filosofia alla base del brand e del suo disegno imprenditoriale? Il naming del brand ha un significato particolare? Beh, sì. Kriezy ha un significato. Per studiarlo a fondo ci abbiamo messo tre mesi e volevamo che avesse questi tre requisiti, ovvero: naming con consonanti forti e decise, parola poco blasonata che risultasse veloce e immediata dalle ricerche di Google, un significato fonetico, ma soprattutto intrinseco. Pensaci, se una persona ascolta la pronuncia del nostro marchio pensa a qualcosa di strano, stravagante, pazzo (crazy); ma se uno legge il nome (Kriezy) si accorgerà che non c’entra nulla con la parola inglese, infatti Krei in tedesco vuol dire creare e zy le abbiamo aggiunte noi così da avere un bel mix di pensieri e significati.

 

Qual è la mission del brand? A quale target di clientela si rivolge il brand?Reputo che la vera bellezza del nostro lavoro è rappresentata dal fatto che non abbiamo target. La personalizzazione mira soprattutto al creativo, a chi vuole realizzare un capo su misura, un ricamo che lo rappresenta. Kreizy si rivolge anche al commerciante che ha invenduto e vuole re-inventarlo, a coloro che vogliono creare una linea per il loro negozio del tutto personale. Per essere più precisi i privati vanno generalmente dai 20 ai 30 anni. I commercianti dai 35 ai 50.

Progetti per il futuro? Sicuramente per il futuro vorremmo aprire un punto vendita nel centro di Bologna. Desideriamo possedere una vetrina con la nostra collezione e nella parte retrostante il laboratorio dove i clienti vengono coinvolti al 100% e possono lavorare con noi, sul momento, sulla personalizzazione del capo. Inoltre, Stiamo pensando di comprare un software per la visualizzazione dei capi in 3D in modo da riuscire a rendere più intuitiva la personalizzazione. Stiamo – anche – portando avanti un progetto che riguarda la realizzazione di un evento sul territorio bolognese per la valorizzazione delle aziende comunali e per una moda più etica e solidale (non possiamo ancora svelare troppo). Da non dimenticare che siamo in contatto costante con comune e attività con cui collaboriamo per portare in evidenza sempre idee e novità. Inoltre, stiamo realizzando merchandising mirati su pagine da 30/40k seguaci.

Attualmente dove possiamo trovarti e acquistare i prodotti? Oggi siamo su Instagram come kreizy.style, su facebook come Kreizy e abbiamo un sito internet www.kreizy.it

abbigliamento-kreizy-castel-maggiore-002-5aaf91e7

26 commenti su “KREIZY, be unique

  1. Geniale .. questa idea della personalizzazione penso sia davvero vincente =)
    Complimenti al brand …

  2. Interessante questo brand …mi ricordano però le toppe che mi metteva mamma sui jeans ogni volta che si strappavano.

  3. Mi piacerebbe avere uno di questi capi personalizzati, vado a dare un’occhiata al loro profilo IG per trovare ispirazione 🙂 Guarda caso l’ultimo capo d’abbigliamento acquistato sono un paio di jeans con ricami e strappi sulle ginocchia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto