Orsola… “è arrivato il momento”

Orsola… “è arrivato il momento”

Orsola Digirolamo, classe 1963, sposata, tre figli e una grande passione, quella per la moda.
L’amore di Orsola nei confronti della moda e dell’abbigliamento in generale trova origini nella sua infanzia o, meglio, nella sua famiglia. La mamma di Orsola era, infatti, una sarta da uomo che ha saputo trasmetterle e farle scoprire l’amore per questo settore, e, soprattutto, per questo lavoro e per la sua artigianalità.
Mi racconta “quando ero piccola mi ricordo che trascorrevo la maggior parte del mio tempo ad osservare mia madre che confezionava gli abiti”, mi guarda e continua “rammento perfettamente di quando cuciva i pantaloni per i miei fratelli…”.
Orsola sorride, si comprende quanto sia profondo il suo legame con questa professione, e prosegue nel racconto della sua famiglia e di come si è avvicinata a questo lavoro “mia mamma cuciva i pantaloni per i miei sei fratelli, io era la più piccola, l’unica femmina e desideravo imparare a fare gli abiti per me…”.
Giovanissima Orsola ha subito deciso di imparare, di formarsi e di coltivare professionalmente questa attività così che ha scelto di andare a prendere lezioni di cucito per diventare sarta da donna.
Appena sedicenne ha iniziato a svolgere in proprio la sua attività, cominciando a confezionare i primi abiti su misura, poi ha scelto di cambiare collaborando per un maglificio.
Orsola è una professionista tuttotondo che ha maturato e coltivato numerose esperienze anche in ambiti molto specifici come quello della sposa.
Oggi Orsola vive a Santeramo in colle dopo aver maturato un’importante esperienza professionale a Rimini in un’azienda di prototipi di abbigliamento…
Orsola, parlandomi della sua professione mi spiega che oggi le sfide che deve affrontare quotidianamente sono numerose sia a causa dell’elevata competitività del mercato che delle complessità connesse alle dimensioni del suo paese che purtroppo presenta un’offerta limitata.
Ogni capo realizzato da Orsola è unico in quanto totalmente handmade, fattore che dona ad ogni sua creazione una propria personalità, storia ed unicità. La stilista afferma che lavorando su “commissione” non ha un capo a cui è maggiormente legata, ma evidenzia come ognuno sia realizzato con amore..
Dove trovare Orsola? Oggi la stilista lavora a Santeramo in colle, nel suo  “ piccolo laboratorio” dove realizza con dedizione e amore i suoi “piccoli capolavori”…
Ad Orsola piace definirsi come “una sarta di altri tempi…”.
 

18 commenti su “Orsola… “è arrivato il momento”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto