Petra Concept Store, la boutique del Made in Italy

Petra Concept Store, la boutique del Made in Italy

Oggi Simona, dopo averci raccontato dei suoi obiettivi, del suo brand nascente PetraLab e del suo progetto imprenditoriale ci presenta al meglio Petra Concept Store, la boutique del Made in Italy.
 Petra Concept Store è un piccolo gioiello, un luogo dove si uniscono armoniosamente una serie di proposte squisitamente artigianali e made in Italy.
Il progetto di Simona nasce da lei, dalla sua passione e dalla serie di contaminazioni ed esperienze che l’hanno accompagnata nella sua vita.

Cosa ti ha portato a scegliere di iniziare un’attività imprenditoriale?  Vengo da una famiglia che ha sempre avuto attività artigianali ed imprenditoriali, e dopo aver provato direttamente la carriera di restauratrice, che affrontavo come libera professionista, mi sono dovuta reinventare in seguito alla maternità. Poi, per un puro caso mi è stato offerto un fondo commerciale a prezzi vantaggiosi purché avessi intenzione di mettere un’attività particolare. Nel giro di un mese ho aperto la partita IVA, iniziato a contattare amiche e conoscenti creative e mi sono buttata.
Quando hai iniziato la tua attività? Ho iniziato l’attività di commerciante da un anno. 
Quale è la filosofia alla base del tuo disegno imprenditoriale? Sto cercando di valorizzare il mio territorio e tutte le tradizioni artigianali che ivi si trovano. Per lo più ho improntato la mia attività come una vera e propria galleria di artigianato, dove vengono esposti, in conto vendita, le creazioni degli artigiani e creativi che provengono dal nostro territorio, si va dal confine con Pisa fino a Carrara. Cerco di dare spazio soprattutto ai materiali che ci hanno reso famosi a livello internazionale, ma durante questo percorso ho scoperto un mondo di creatività molto particolari, quindi non mi pongo limiti e seguo il flusso per vedere dove mi porterà. 
A quale target di clientela ti rivolgi? Mi rivolgo un po’ a tutti, nel mio store si possono trovare giochi artigianali o pupazzi, souvenir ma anche borse in vera pelle e bijoux importanti, ceramiche per la casa con possibilità di ordinazione customizzati. Mi propongo ad un ventaglio ampio di persone, che comunque hanno una sensibilità spiccata per le lavorazioni artigianali
Cosa cercano i tuoi clienti nel tuo store? Per lo più l’anticonformismo e la ricerca che sta dietro ad ogni creazione. 
Quali sono le emozioni che tu provi nel vedere un cliente soddisfatto? Spesso entrano persone che si fanno raccontare i processi di produzione o si fanno descrivere tutte le cose esposte ed io mi diverto tantissimo, anche quando non comprano ma riempiono di complimenti per la scelta imprenditoriale e per la selezione delle creazioni. Quando poi tornano ed acquistano soddisfatti mi riempio di gioia. 
Quali sono le principali sfide e difficoltà che una imprenditrice come te deve affrontare quotidianamente? Sicuramente la gestione familiare, che è un problema di tutte le donne lavoratrici. Poi un po’ di sottovalutazione da parte degli interlocutori, ma vista la mia crescita personale all’interno di ambienti lavorativi maschili riesco sempre a farmi rispettare. 
Progetti per il futuro? Troppi da elencare, mi piacerebbe aprire un altro punto vendita basato solo ed esclusivamente sull’oggettistica di design in Marmo ed anche lanciare un sito di e-commerce, ma non voglio correre. 
Attualmente dove possiamo trovarti e acquistare i prodotti? Al momento mi si trova in Versilia a Marina di Pietrasanta con il negozio fisico, ma anche attraverso la pagina FB e il profilo Instagram

2 commenti su “Petra Concept Store, la boutique del Made in Italy

  1. Sono sempre stata affascinata da questo genere di prodotti artigianali. Ho dato un occhiata al loro profilo instagram, intrigata da questo articolo e devo ammettere che non mi aspettavo tutta questa varietà di prodotti!
    Le borse sono semplicemente uniche!!! Mi piacciono molto anche i gioielli ed i capi d’abbigliamento. Ho già messo gli occhi su alcune cose…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto