Turtle beach Andora

Turtle beach Andora

Turtle beach Andora è una vera e propria “favola” nella cittadina di Andora, un luogo quasi a sé stante dove divertimento, sole, mare e, soprattutto, emozioni si uniscono.

Questo beach club nasce dall’idea di Paolo Colombini che erede dell’esperienza del padre e dei suoi viaggi in giro per il mondo ha deciso di proporre un nuovo modello di spiaggia per la Liguria e, in particolare, per la cittadina di Andora.

Ambizione e spirito d’iniziativa sono alla base di questo progetto che si evolve e cresce nel tempo trovando una continua ed incrementale affermazione nel contesto ligure e tra le persone che lo frequentano.

Chi sceglie Turtle Beach Andora seleziona qualcosa che “va oltre” l’idea tradizionale di spiaggia in quanto qui il cliente è il vero protagonista che viene coccolato per poter vivere un’esperienza a trecentosessanta gradi.

Il concetto di vacanza e di zero pensieri viene esaltato in questo “Club marittimo” dal momento che il villeggiante può letteralmente staccare la spina e dedicarsi al relax puro in quanto è il personale della spiaggia che si prenderà totalmente cura di lui fornendogli quanto gli serve e servendolo direttamente sotto l’ombrellone.

Non appena si arriva Turtle Beach Andora si viene, infatti, accolti, ad ogni ospite viene fornita, insieme alla propria postazione sulla spiaggia anche il telo mare e l’acqua di benvenuto.

“La mia vuole essere una spiaggia 2.0. Sono consapevole che è stato un progetto ambizioso, ma ci credo profondamente e punto ogni giorno a potenziarlo e a migliorarlo. Questo è quello che faccio da sette anni a questa parte, da quando è iniziata questa magnifica avventura” afferma il gestore.

Turtle Beach Andora non è solo mare, è anche food e musica.

Partiamo dal food. Grazie alla cucina “con-fusion” i clienti hanno la possibilità di degustare un’ampia proposta fornita dall’Osteria “La Gassa d’amante”. Alla classica offerta “da spiaggia” si uniscono preparazioni estere, tra cui il tanto bramato sushi. Una cucina ampia che punta a soddisfare i palati più esigenti o curiosi in quanto è possibile trovare un’offerta al contempo innovativa e, almeno in parte, stravagante per i più tradizionale.

Ma sapete davvero qual è la vera innovazione di Turtle Beach Andora? Il fatto che alla sera il beach club si trasforma. Le sdraio vengono spostate e viene allestito, da una parte, in riva al mare, il ristorante e dall’altra la zona dedicata al divertimento.

Turtle Beach Andora, infatti, è anche musica e spettacolo in quanto tutte le sere a partire dalle 18:00 il divertimento diventa il protagonista indiscusso con gli aperitivi vista mare e il deejay set che vede il coinvolgimento di personalità di spicco.

A rendere l’evento sempre più emozionante è anche l’organizzazione di spettacoli e di scenografie che accompagnano la musica e ammaliano i partecipanti [e non solo].

Parlare di Turtle Beach Andora significa parlare anche di sostenibilità. L’attenzione per l’ambiente vuole essere uno dei capisaldi dell’offerta e il mare è identificato come una risorsa da proteggere e da tutelare. A dimostrare questo approccio atto alla valorizzazione del concetto di sostenibilità non è solo il fatto che il locale sia totalmente plastic free, ma anche la scelta di devolvere un’alta percentuale del fatturato imputabile alla vendita di t-shirt (col simbolo della turtle) ad associazioni che operano per la tutela e la salvaguardia del mare e della sua fauna.

Una filosofia chiara è quella su cui Paolo ha costruito il suo business. La volontà di sviluppare una proposta innovativa e sostenibile che esalti appieno il concetto di vacanza e di relax.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto