Una passione che viene dalla mia famiglia, Laura.

Firenze. Toscana. Uno dei gioielli della nostra Italia.

Patria di grandi poeti, scrittori, ma anche di importanti artigiani. Città che ha ospitato e dove si sono sviluppate alcune tra le più importanti corporazioni e associazioni.

Città, dove camminando su Ponte Vecchio, non è possibile non rimanere colpiti ed ammaliati dalla bellezza della costellazione di gioielli esposti dagli artigiani nelle loro vetrine.

Firenze, patria di Laura, fashion designer che si occupa della realizzazione di piccoli gioielli.

Quella di Laura è una passione che trova base nella sua famiglia e che ha deciso di intraprendere questo percorso da poco tempo, stravolgendo la sua vita… Dalla vita di commercialista a quella di orafa…

Conosciamo insieme Laura…

Comeènatalatuapassioneperlamodaeinparticolareperlagioielleria… “La mia passione per la gioielleria fa parte della mia vita, è nata in famiglia in quanto, sin da quando ero piccola ho sempre frequentato il laboratorio di mio zio, un noto artigiano fiorentino che mi ha mostrato ed insegnato tanti trucchi del mestiere…” unnamed-2

Raccontacil’iniziodellatuacarriera… “La mia carriera in questo settore è nata da pochi mesi, quando ho scelto di cambiare vita, in particolare è stato dopo l’estate ho deciso di cambiare letteralmente il mio percorso lavorativo…”

Chi sceglieiltuobrand?Cosavuoicomunicaretramiteletuecreazioni? “Il mio brand e i miei prodotti si rivolgono alle donne che desiderano un piccolo gioiello, tutte le mie collezioni sono versatili, si abbinano bene tra loro e anche con i gioielli più classici. Con le mie creazioni voglio emozionare e per questo i materiali che utilizzo non sono mai banali…”

unnamed-4

Parlacidellasceltadeimateriali… “I materiali con cui prevalentemente lavoro sono l’oro e le pietre dure, ma ho anche deciso di sviluppare anche una linea in argento placcato oro in modo da poter riuscire accontentare anche un target più giovane.”

Qualisonoleprincipalisfideedifficoltàcheunafashiondesignercometedeveaffrontarequotidianamente? “Se devo essere sincera ad oggi credo che la maggiore sfida sia quella di riuscire a sviluppare sempre delle idee nuove. Sebbene questo aspetto possa sembrare banale, in realtà, non è così né semplice né scontato.”

Ognituopezzoèunico,pensato,volutoerealizzatoconminuziaededizione. aqualelinea/prodottoseipiùlegata?
“Si, tutte le mie creazioni sono uniche e, quindi, completamente realizzate a mano. Sono particolarmente affezionata agli anelli con piccoli diamanti.”

Aqualetargetdiclientelatirivolgi? “Alle donne, o meglio, a tutte le donne che si vogliono emozionare con un piccolo gioiello.”

Progettiperilfuturo? “Sicuramente ambisco a migliorarmi sempre di più e a proporre gioielli che siano sempre nuovi ed originali.”

Attualmentedovepossiamotrovartieacquistareletuecreazioni? “Oggi è possibile vedere e ordinare (contattandomi direttamente) le mie collezioni sul mio profilo social Instagram, ma a breve sarà disponibile anche il mio sito web.”

14 commenti su “Una passione che viene dalla mia famiglia, Laura.

  1. Intervista interessante! Che bello scoprire gli aspetti nascosti di quello che a parer mio, è un lavoro molto affascinante. Si vede che Laura nutre una grande passione per quello che fa, complimenti!
    Ps. i gioielli sono bellissimi! Mi sono innamorata delle collanine 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto